Bergamo, travolti sulle strisce Morto il marito, moglie gravissima
Gli appuntamenti
Bergamo, quanto sei bella Foto del Giorno Bergamo, quanto sei bella

La finestra
di Loreto

di Alberto Bobbio
La finestra di Loreto

Angelo Roncalli andò a Loreto il 4 ottobre 1962 alla vigilia dell’apertura del Concilio Vaticano II che il Papa bergamasco volle «ecumenico». Utilizzò il treno del presidente della Repubblica Antonio Segni con la locomotiva a vapore e fu un viaggio memorabile, il primo di un Pontefice fuori dal Vaticano dall’Unità d’Italia.

Il «Texas d’Italia»
fa tremare il M5S

Il «Texas d’Italia» fa tremare il M5S

Oggi, lunedì 25 marzo, sapremo ufficialmente come è andata la tornata elettorale in Basilicata. Una piccola regione del Sud che si è guadagnata, non si sa quanto volentieri, l’appellativo di «Texas d’Italia» per via del petrolio che vi è stato scoperto, rischia di essere la classica goccia che fa debordare il vaso. E stiamo parlando del Movimento Cinque Stelle naturalmente, il cui risultato in queste elezioni regionali sarà sotto gli occhi di tutti.

Italia, il «vecchio»
e i bambini

Italia, il «vecchio» e i bambini

Segnano Nicolò Barella (classe 1997) e Moise Kean (2000), nel finale entra anche Nicolò Zaniolo (1999). E un certo Fabio Quagliarella (1983), che in pochi minuti sfiora il gol due volte (la seconda glielo nega la traversa). Il vecchio e i «bambini» hanno acceso il sabato sera di una Nazionale che da troppo tempo non regalava una gioia vera.

Da Fontanella a Londra
a caccia di neutrini

di Andrea Taietti
Da Fontanella a Londra a caccia di neutrini

«Un giorno, avrò avuto 16 o 17 anni, ero dall’estetista e raccontai di volere studiare fisica delle particelle e poi lavorare al Cern di Ginevra. Le mie amiche mi avevano chiesto, ridendo, se fossi pazza, e ora, quando qualcuno ricorda quella scena ridiamo ancora. Però io fisica delle particelle l’ho studiata. E al Cern ci vado ogni tanto per lavoro».