Clamorosa interferenza USA negli affari interni di una paese latinoamericano Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha riconosciuto il leader dell’opposizione del Venezuela, Juan Guaido, come presidente ad interim, in una mossa provocatoria contro il governo eletto di Nicolas Maduro. “Oggi, riconosco ufficialmente il
Dal 5 Novembre 2019, le sanzioni approvate dagli Stati Uniti contro l’Iran, che tra l’altro sono illegali e contro gli accordi presi con gli stessi Usa nel luglio del 2015, hanno imposto una triste vita quotidiana ai cittadini iraniani in Italia, paese che si era
di Luciano Lago Angela Merkel e Emmanuel Macron si sono incontrati ad Aquisgrana per realizzare un summit che, nelle loro intenzioni, deve dare il via ad una intesa franco tedesca. Indubbiamente il duo Merkel- Macron sono una coppia ben assortita: l’uno finge di ignorare quello
di Enrica Perucchietti Franco CFA Sebbene se ne parlasse da anni (si vedano per esempio gli articoli di Nicoletta Forcheri[1] e l’intervista di Byoblu a Mohamed Konare[2]), solo in questi giorni la questione del franco CFA (cioè la moneta di scambio che nelle ex colonie
“Le persone che vedono respingere le politiche che hanno votato più e più volte, proprio da parte delle élite che i popoli hanno sconfitto con il voto, inevitabilmente si rivolgeranno ad altri mezzi per ottenere quello che vogliono”.“Coloro che rendono impossibile la rivoluzione pacifica …
Damasco ha minacciato di esercitare il suo legittimo diritto di autodifesa contro l’aggressione israeliana e di colpire l’aeroporto di Tel Aviv in una risposta speculare, a meno che il Consiglio di Sicurezza dell’ONU non metta fine alle intrusioni dell’IDF nello spazio aereo siriano. Apparentemente esasperata
BEIRUT, LIBANO (12:00) – L’esercito siriano è stato messo in allarme questa sera dopo che gli aerei da guerra israeliani sono stati avvistati lungo il confine tra Libano e Siria. Secondo una fonte militare di Damasco, gli aerei da guerra israeliani sono stati nuovamente avvistati
Il controverso appaltatore della sicurezza, Blackwater, è tornato ai titoli dei giornali ora che il suo fondatore – miliardario ed ex marina SEAL ,Erik Prince – ha affermato che gli Stati Uniti dovrebbero rimpiazzare il suo piccolo contingente di 2.000 soldati in Siria con i
di Vicky Peláez Quest’anno che è appena iniziato e di sicuro non porta la sicurezza e la prosperità annunciate a turno dai politici e dai leader occidentali, che promettevano il rimbalzo dell’economia mondiale. “Hai sempre bisogno di ciò che non sai e quello che sai
di Luciano Lago Come da tempo si era capito, gli Stati Uniti hanno identificato nell’Iran il loro nuovo prossimo obiettivo e, per convincere alleati e opinione pubblica internazionale, hanno iniziato una forte campagna di demonizzazione del regime di Teheran, indicato come il “male assoluto”. L’Amministrazione
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Acconsento al trattamento dei dati personali per la finalità della sola ricezione della newsletter. Privacy

SITI CONSIGLIATI