logo san paolo
giovedì 24 gennaio 2019
 

Il Papa sul muro anti-migranti in Messico: «La paura ci rende pazzi»

il viaggio

Francesco, sul volo che lo sta portando a Panama, ha commentato con un giornalista il fatto che la barriera per fermare i migranti a Tijuana, al confine tra Messico e Stati Uniti, arriva fin dentro l’oceano. E conferma che ad ottobre andrà in Giappone

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

    Castelnuovo, quel gesto di coraggio in nome dell'umanità


    Si è piazzata davanti a un pullman con a bordo i migranti impedendone l'uscita dal Cara dove oggi sono in corso nuovi trasferimenti in vista della chiusura del centro di accoglienza alle porte di Roma. Protagonista Rossella Muroni, deputata di Liberi e Uguali. Il gesto simbolico è stato accolto con un applauso da un gruppo di persone presenti fuori dalla struttura.

    Altri articoli


    Bassetti su Castelnuovo: «O sapremo accogliere o sarà un conflitto perenne» Castelnuovo di Porto, lo sgombero della vergogna «Orgoglioso dei miei cittadini che si sono tuffati per salvare quei disperati» Decreto sicurezza, Giampiero Leo di CL: «Non lasciamoci vincere e corrompere dalla paura» Anche l'Azione cattolica contro il decreto sicurezza Lettera a Salvini di un'immigrata africana: «La faccia cattiva la dedichi ai potenti che occupano casa mia» Orlando in campo contro il decreto Salvini: "Non applicarlo un dovere costituzionale" Quando disobbedire è un atto di civiltà «Il gesto di Orlando? È di sopravvivenza civile» Le tradizioni si onorano solo agendo con coerenza Parolin: «Reagiamo a un Paese incattivito» 70mila stranieri irregolari residenti in Italia in più: ecco gli effetti del decreto sicurezza Non c'era posto per loro I Vescovi lombardi contro il decreto Salvini: «L’emergenza migranti non è solo una questione di ordine pubblico» Salvini e le accuse a Famiglia Cristiana Con il decreto "sicurezza" rischiamo il black out E Mustafà riscattò i pregiudizi di Salvini Sicurezza o rifiuto del diverso? «Sì alla disobbedienza civica nel nome della solidarietà» Quella marea umana contro il decreto di Salvini «Con il decreto Salvini i rifugiati verranno obbligati a non fare nulla» Quel decreto che genera insicurezza Don Virginio Colmegna: «La mia Europa bella e possibile» Colmegna: «La disubbidienza di alcuni sindaci? Io la definisco “obbedienza costituzionale”»
    Commenta
    0
     
    I vostri commenti

      L'articolo non ha ancora alcun commento

       
      Monito

      Commenta così quanto sta accadendo il presidente della Cei, Gualtiero Bassetti, da Panama dove si trova per partecipare alla XXXIV Giornata mondiale della gioventù. Dall’altra parte, il Tavolo Asilo nazionale esprime «Sconcerto e indignazione»

      Stasera in Tv

      Va in onda su Canale 5 in prima serata 55 passi nel sole, la prima delle due serate dedicate al cantante di Cellino San Marco, con numerosi ospiti tra cui Romina Power. Ripercorriamo il suo lungo cammino costellato di successi

      Stasera in Tv

      Le vicende di quattro testimoni delle leggi razziali e della deportazione  tra cui Liliana Segre e Lia Levi nella docufiction "I figli del destino" su Rai 1 in prima serata

      le immagini

      L’entusiasmo dei giovani latinoamericani, il lavoro dei volontari, i confessionali preparati da alcuni detenuti dove si celebrerà il sacramento della Riconciliazione. Panama è in fermento per l’arrivo di papa Francesco e di circa 150mila giovani provenienti da tutto il mondo per la XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù

      la riflessione

      Affaticati dalla crisi economica, sono senza riferimenti in relazione alle grandi domande della vita. La Gmg chiede loro di uscire di casa, di buttarsi nel mondo, di ascoltare adulti che accendono il desiderio di sognare una vita dove è possibile alzare lo sguardo e non rimanere intrappolati nel vuoto

      Pubblicità

       

      Il Moige

      E' andata in onda in Tv in prima serata su RAI due la versione integrale del film scandalo L'Ultimo tango a Parigi di Bertolucci. Nessuna attenzione ai minori, quindi, tenendo presente il messaggio violento che trasmette questo film. Le giuste preoccupazioni del Moige il cui direttore dichiara che si tratta di «una gratuita provocazione da parte della nuova direzione alle famiglie italiane»

      Fino all'ultimo respiro

      Laura Bruno, operatrice di Terapia intensiva neonatale degli Spedali Civili di Brescia, in cui sono morti nel mese di gennaio quattro bambini, si sfoga per il sensazionalismo sulla sua pagina Facebook. Una lettera che fa riflettere.

      solidarietà

      Fino al 16 febbraio con un Sms solidale è possibile offrire il proprio contributo per Casa Sollievo Bimbi, che sarà inaugurato a primavera, per accogliere i minori affetti da malattie inguaribili e le loro famiglie

      l'evento

      L’inaugurazione martedì scorso alla presenza del vicario generale della diocesi, monsignor Valter Danna, e della prima cittadina Chiara Appendino: «Qui i torinesi troveranno strumenti per educarsi a valori fondamentali: l’accoglienza, l’integrazione, la legalità, il senso di comunità»

      Voci buone e cattive

      «Una tavola rotonda nel mio cuore. Una voce diceva: "Meno male", l’altra: "E chi lo tiene a bada mio marito?", l’altra ancora: «Speriamo non soffra». Come mettere d’accordo queste “voci”?» Risponde Mariateresa Zattoni, consulente familiare

      I libri più venduti

       
      Le iniziative di Famiglia Cristiana
       
      Multimedia
      A colloquio con il padre
      Don Antonio risponde
      Don Antonio Rizzolo

      «Ho smesso di andare in chiesa. Perché sono coerente»

      Caro padre, ha fatto benissimo il Papa a dire chiaro e tondo che chi non vive secondo...

      SCRIVI AL DIRETTORE
      Calendario
      Liturgia del giorno

      Eb 7,25 - 8,6; Sal 39; Mc 3,7-12
         

      Questo gigante della spiritualità moderna nacque in Savoia nel castello di Sales, il 21 agosto 1567 da una famiglia nobile. Fu destinato alla magistratura ma poi, docile alla chiamata di Dio, ricevette una formazione culturale raffinata, prima ad Annecy, poi a Parigi e infine a Padova, dove si laureò in diritto civile ed ecclesiastico nel 1591. Dopo aver rifiutato la carica di senatore di Chambéry, fu ordinato sacerdote e accettò dal suo vescovo la missione difficile e pericolosa di rievangelizzare lo Chablais (la parte più settentrionale della Savoia), che era passata al calvinismo. La predicazione persuasiva e l’infaticabile zelo, sostenuto dal coraggio nell’affrontare fatiche e pericoli per la sua vita, gli procurarono parecchie conversioni al cattolicesimo. Le note di quel periodo (1595-1598), riunite nel Libro delle controversie, costituiscono un documento di apologetica cattolica degno dei grandi Padri della Chiesa. A 32 anni fu designato vescovo coadiutore di Annecy e tre anni dopo vescovo titolare di Ginevra, con residenza ad Annecy. Oltre che operare come zelante pastore e direttore di anime, fondò con santa Francesca Frémyot de Chantal l’Ordine della Visitazione, che egli aveva immaginato in modo da consentire alle religiose di recarsi nelle case dei poveri e dei malati per servirli, ma al quale venne poi, contro sua voglia, imposta la clausura. Morì a Lione il 28 dicembre 1622. L’opera sua più famosa, oltre al Teotimo, Trattato dell’amor di Dio in cui riassume tutta la sua dottrina mistica, è la Filotea o Introduzione alla vita devota. Questo bestseller del secolo XVII divenne come una specie di breviario spirituale per i laici, un libro di ascetica alla portata di tutti, che offre ai cristiani volonterosi una via «sicura, facile e dolce», come afferma il Breve per la sua proclamazione a dottore della Chiesa nel 1887. Fu canonizzato nel 1665 e nel 1923 Pio XI lo destinò patrono dei giornalisti (e dunque anche di chi vi parla) e degli scrittori cattolici.

      Neis, scopria la nuova ed elegante enciclopedia illustrata dei santi
       
      Il vangelo della famiglia
      Rito Romano / Rito Ambrosiano
      Famiglia Cristiana in edicola
       
      Le iniziative San Paolo
       
      I blog selezionati
      Luca, l’evangelista delle donne
      Gianfranco Ravasi

      «A te una spada trafiggerà l’anima»

      Sabato 2 febbraio il calendario liturgico segna la festa della Presentazione del...

      Rito romano
      Fabio Rosini

      III Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) - 27 Gennaio 2019

      LA PAROLA DI DIO PRIMA DI TUTTO VA ACCOLTA [Gesù] riavvolse il rotolo, lo...

      Rito ambrosiano
      Don Luigi Galli

      Domenica 27 gennaio - Santa Famiglia di Gesù, Maria e Giuseppe

      Lettura del Vangelo secondo Matteo (2,19-23) In quel tempo. Morto Erode, ecco, un...

       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      Edicola San Paolo